guaraldi editore

Laboratory for a new book economy

Genere:Storia filosofia religione  anteprimaAnteprima
Autore:Amos Piccini
Titolo:

Al Stòri ad Gisó

Sottotitolo:

Passi scelti dai Vangeli tradotti in dialetto riminese da Amos Piccini

 

L’edizione fa parte della raffinata serie per collezionisti in tiratura limitata, denominata "Antiqua".
Che lingua parlava Gesù? Certamente l'aramaico, lingua che gli ebrei avevano adottato ai tempi della deportazione a Babilonia e diffusa in tutto l’Oriente, sicuramente l’ebraico, lingua sacra letta nelle liturgie e spiegata alla gente, e quasi sicuramente anche il greco, per la posizione geografica di Nazareth. Certamente l'aramaico di Gesù aveva forti inflessioni galilee, un dialetto, insomma, tant’è che Pietro nonostante faccia di tutto per nascondersi quando Gesù è catturato, viene riconosciuto proprio per la lingua.
«La tua parlata ti tradisce. Anche tu sei galileo».
I Vangeli sono nati in ambienti popolari e scritti in lingua corrente, proprio per questo acquista valore limpegno di Amos Piccini nel proporre alcune pagine dei Vangeli in dialetto riminese.
Al Stòri ad Gisó è forse il primo tentativo strutturato e anche, giustamente, ambizioso di cercare di tradurre, beninteso da un'altra traduzione, il Vangelo in una lingua romagnola.
Chissà se fra le tante lingue in cui i presenti hanno sentito gli apostoli predicare Gesù dopo la Pentecoste non ci fosse anche un trisavolo del dialetto riminese?
Ipotesi intrigante e forse non del tutto campata in aria se – come ritiene una certa tradizione ecclesiastica – il centurione Longino fosse stato reclutato con la sua legione proprio nella città di Ariminum…
dalla introduzione di Giovanni Tonelli
-----
Il volume, in edizione a tiratura limitata e numerata, è impreziosito dalle illustrazioni originali del Maestro Umberto Sgarzi.
L'edizione limitata e numerata da 1 a 250 di Al Stòri ad Gisó è in vendita ad euro 25,00 esclusivamente presso le seguenti librerie di Rimini:
Libreria Pagina, corso IV Novembre 31;
Libreria Riminese, piazzetta Gregorio da Rimini 13;
Libreria Mondatori, piazza Tre Martiri 6.

Data di pubblicazione:

dicembre 2005

Pagine:

72

 
Dimensioni:

12 x 17.5 (cm)

Rilegatura:

cartonato

 
seleziona il formato