guaraldi editore

Laboratory for a new book economy

Genere:Scienze umane  anteprimaAnteprima
Autore:Abraham Moles
Titolo:

Sociodinamica della cultura

Sottotitolo:

Con interventi di P. Bandelli, G. Bechelloni, U. Eco, F. Rositi, P. Terni

 

Il libro di Abraham Moles "un vero e proprio manuale sull'organizzazione della cultura può costituire un incontro fertile per gli intellettuali italiani così poco propensi a cogliere i problemi della cultura in chiave sociologica: a non "vedere" gli aspetti statistici e quantitativi, economici e organizzativi tipici del campo culturale. Ne consegue, fra l'altro, che il discorso politico della cultura è ancora, in Italia come altrove, astratto e ideologizzato si quando viene accettato come parte del campo sociale e politico, sia quando viene respinto e relegato al livello delle "inutili" sovrastrutture accedendo alle facili equazioni "la cultura, tutta la cultura è di classe". Abbracciando il campo della cultura nei suoi aspetti prevalenti e comuni, rifiutando di fatto la distinzione manichea tra cultura di elite e cultura di massa, puntando l'accento sulla nozione di circuito culturale e sul ruolo di gate-keepers, Moles ci consente di evidenziare la necessità di una sociologia dell'emittente come momento essenziale del discorso su cultura e uso di classe della cultura. In questo senso il libro di Moles può essere proposto come una specie di "economia politica" della cultura che evidenzia la necessità di una "critica dell'economia politica culturale".

Data di pubblicazione:

aprile 1976

Pagine:

466

 
Rilegatura:

brossurato

 
seleziona il formato