guaraldi editore

Laboratory for a new book economy

Genere:Letteratura/Narrativa  anteprimaAnteprima
Autore:Herman Melville
Titolo:

Pierre o delle Ambiguità

 

Questo è il romanzo che ha stroncato la carriera di Herman Melville. Pubblicato nel 1852, poco dopo Moby Dick, è il libro, forse, che solo il capitano Achab avrebbe potuto scrivere. Oceanico, involuto, imperfetto, “il romanzo più folle mai scritto”, Pierre, o delle ambiguità mette in scena il tabù dell’incesto, è una ossessiva ricerca dell’Eden, destinata, va da sé, a fallire.
Tradotto in Italia nel 1942, per merito di Luigi Berti, nessun editore ha avuto il coraggio di pubblicare come si deve questa “tragedia d’un Amleto americano”. Che testimonia la statura vertiginosa di Melville, uno scrittore che ha sofferto la propria opera fino alla fine, tentando l’inaudito.

L'editore Guaraldi propone una versione di Pierre smussata, levigata secondo la conzezione editoriale per cui i classici non sono intoccabili e veri per l'eternità, ma vanno sempre sorvegliati e rielaborati. 
Per il pubblico più esigente resta vivo il romanzo nella versione integrale, in formato PDF e ePub (9788869271281).

Note:

Collana: I Nazirei

Data di pubblicazione:

giugno 2015

Pagine:

324

 
Dimensioni:

14 x 20.7 (cm)

Rilegatura:

brossurato

 
seleziona il formato
  • Carta(9788869271045)14,90 €
  • PDF(9788869271489)7,49 €
  • E-PUB(9788869271496)7,49 €